La Svizzera nel mirino

La Svizzera nel mirino (2002)

La neutralità aramata della Svizzera nella seconda guerra mondiale

L’autore Stephen P. Halbrook è un apprezzato avvocato negli USA, con un dottorato in Giurisprudenza (Georgetown University) ed in Filosofia (Florida State University). Si è ampiamente occupato di Storia e ha insegnato Filosofia della Storia. È autore di quattro opere ed ha pubblicato anche decine di articoli e partecipa regolarmente alla radio ed alla televisione americana su temi giuridici o di politica generale e sulla Storia del Diritto e sulla Storia Politica.

Nel 1997 ha sostenuto con successo, davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti, una tesi relativa ai problemi posti dal federalismo ed in diverse occasioni ha testimoniato davanti al Congresso.

In questo quadro ha studiato per oltre dieci anni la Storia Militare della Svizzera, eseguendo approfondite ricerche negli USA ed in Svizzera ed intervistando numerosi testimoni del temp. Il risultato è questo volume, un’opera fondamentale sulla neutralità armata della Svizzera durante la Seconda Guerra Mondiale, e sulla resistenza di questo Paese contro la minaccia della Germania nazista.

Perché ho scritto questo libro. Dopo tre anni dall’inizio degli attacchi contro la Svizzera ero stupito dalla misura in cui la verità storica potesse venir alterata per pura propaganda. Come americano con qualche conoscenza del periodo 1933-1945 mi sono sentito in dovere di ristabilire la verità, deformata da nuovi “rozzi americani” grazie ai quali un Paese storicamente nostro amico ha dovuto subire gravi torti.

Da due secoli ci consideriamo “Repubbliche Sorelle”, sulla base di valori communi, specialmente nei riguardi della libertà personale, del federalismo e della democrazia. Questi valori hanno permesso alla Svizzera di resistere al nazismo e di sopravvivergli.

Riflessioni introduttive Avv. Franco Masoni
Premessa Avv. Dott. Sigmund Widmer
7 Cartine sinotiche dell’ Europa + 34 fotografie in b.n.
Formato cm 17 x 24 - 312 Pagine

Nel limite del possibile le consegne verranno effettuate a mano per evitare le spese postali. Le spedizioni postali verrano eseguite lo stesso giorno del ricevimento dell’ ordinazione.

Pedrazzini Edizioni
Via B. Varenna 7
Casella Postale 863
CH-6601 Locarno
091 751 77 34